Home

Preseleziona la ricerca

Ex Convento dei Cappuccini

La struttura dell’ex convento dei Cappuccini di Bagnoregio è di origini cinquecentesche, e fu costruita quando il Consiglio Comunale decise di far arrivare i rappresentanti dell’ordine in città.

Successivamente la struttura fu rimaneggiata e ampliata insieme all’annessa Chiesa di Santa Maria de Jajaro o dell’Olmo, che fu dedicata a San Bonaventura; fu costruita così la sagrestia e realizzata la ricca biblioteca. All’interno della Chiesa era custodita l’opera San Francesco e San Bonaventura che venerano l’Immacolata, che oggi si trova invece nella chiesa dei cappuccini di Orvieto. I Cappuccini furono costretti a chiudere il convento prima sotto il regime napoleonico, e poi, definitivamente, quando nel 1873 il Governo italiano soppresse tutti gli Ordini religiosi. Nella seconda metà del XX secolo, grazie all’iniziativa del professore Bonaventura Tecchi, il complesso è divenuto sede del “Centro di Studi Bonaventuriani”, e attualmente è affidato alle Suore del Protettorato di San Giuseppe.

Indirizzo: Viale Agosti, 10
01022 Bagnoregio – (VT)
Tel: 0761 780844
Fax: 0761 793533



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140