Home

Preseleziona la ricerca

Curia Vescovile di Rieti

La Curia Vescovile, ubicata in un edificio ricco di storia, nel cuore di Rieti, è una delle sedi del Museo Diocesano.

Superate le suggestive arcate romaniche del porticato d'ingresso e il grazioso chiostrino, in cima alle scale si accede alla stanza centrale della curia, detta la "Sala dei Sigilli", decorata con una serie di affreschi di recente fattura che raffigurano numerosi stemmi dei vescovi della diocesi reatina.

A destra si snodano gli uffici della Curia. Pregevoli i dipinti del XVII secolo che abbelliscono le pareti della sala San Probo, la prima che si incontra, e della stanza del vicario, raffiguranti la Maternità della Vergine, l'Annunciazione e la Fuga in Egitto, tutte opere dell'artista locale Vincenzo Manenti. 

A sinistra si accede alla Pinacoteca, sede del Museo Diocesano, una grande stanza dagli alti soffitti a travatura scoperta, opera di fine XIII secolo dell'architetto Andrea magister, un tempo sala delle udienze della curia pontificia. 

Da notare le finestre cinquecentesche che in epoca rinascimentale andarono a sostituire le originali, e le deboli tracce degli stemmi araldici dei vescovi di Rieti, dipinti tra il 1500 e il 1600, che affrescavano quella che era l'originale "Sala dei Sigilli",  prima che anni di scempi e di incuria cancellassero ogni traccia del glorioso passato.

All'estremità della Pinacoteca troviamo infine, la bella Loggia delle Benedizioni, da cui si gode una vista privilegiata sulla parte antistante la Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Indirizzo: Via Cintia 83
02100 - Rieti



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140