Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di Sant'Antonio - sec. XVIII

La chiesetta dedicata a Sant’Antonio da Padova venne eretta fuori dalle mura castellane di Contigliano, a ridosso della Collegiata, nel 1734. La data di fondazione si evince anche dall’epigrafe posta al lato del portale, che così recita: “Nell’anno del Signore 1734 (con le offerte e le elemosine) dalle fondamenta fu innalzato questo tempio, in onore di S. Antonio da Padova in Consigliano”.

Si presenta all’esterno come un grazioso edificio finemente decorato. Sulla facciata spicca il bel portale con timpano triangolare e nella parte superiore, è presente una finestra centrale sormontata da una conchiglia a festoni in stucco.

Entrando, subito si viene colpiti dallo splendido Altare Maggiore, riccamente decorato da stucchi dorati e impreziosito dalla pala di Girolamo Troppa che ritrae Sant'Antonio in preghiera e Gesù Bambino che gli appare in una gloria di angeli.

Nella chiesa e nei locali adiacenti ha sede la prestigiosa Confraternita di Sant'Antonio e nel mese di Giugno, in onore del Santo, si celebra la festa con la solenne processione.



Galleria Fotografica

Lascia un commento

Commenti e suggerimenti dei visitatori:

tania07/04/2014 19:16

Bellissima! Peccato che quando vado la trovo sempre chiusa...forse dovrei andare la domenica in orario messa!